Cerca

From Us To You

Il blog della Beltrami per studenti scritto da studenti.

Benvenuto in Futy

Ciao! Finalmente la Beltrami ha un suo sito scritto da studenti come te! Qui potrai trovare commenti su libri e film,anche interviste e molto altro,quindi non scordatevi di passare qui una volta ogni tanto.

Annunci
Featured post

Wonder: Un libro fantastico

Wonder è un romanzo che racconta la storia di un bambino, Auggie, con la faccia deforme.
Egli ha subito ventisette operazioni, per respirare, vedere e parlare. Fino all’età di dieci anni non ha mai frequentato una scuola. Una volta compiuti gli undici anni Auggie inizia la prima media.
Inizialmente egli si sente spaesato e tutti lo prendono in giro per il suo aspetto. Successivamente fa amicizia con un bambino, Jack, che però si fa influenzare dal comportamento di un bullo e lo lascia nuovamente solo. Auggie durante l’anno attraversa momenti molto difficili, ma anche divertenti.
Quando viene lasciato solo, una bambina fa amicizia con lui. Nel finale i bambini sono tre amici inseparabili che si aiutano a vicenda per ogni difficoltà.
Il libro è molto emozionante ed istruttivo. Fa capire l’importanza dell’amicizia, di come si è nell’ animo e non dall’apparenza.
Di Wonder esiste non solo il libro ma anche il film, che è molto commovente.
Una delle sue frasi più belle è: “Tu sei nato per emergere e non per nasconderti”, detta dalla sorella di Auggie, Via.

di Maria Vittoria Delia Russell e Cristiana Mancini, 1H

L’angolo delle barzellette

1-Come si chiama la suora che porta le pizze? Suor-dinazione!

2-Perché i salumi sono sempre tristi? Perché è morta-della!

3-Avevo un amico falegname, ma purtroppo è morto DI ABETE!

4-Nella classe di Pierino la maestra interroga: “Qual è il fiume più lungo d’Italia, Giacomo?” Pierino: “Posso andare in bagno?” La maestra: “Un attimo… Marco, qual è il fiume più lungo d’Italia?” Pierino: “Posso andare in bagno?!” “No! Ancora un minuto… Pierino rispondi tu: qual è il fiume più lungo d’Italia?” “Quello sotto il mio banco prof!!!”

5-Per Natale un milionario e sua moglie vanno in una galleria d’arte e comprano 5 Van Gogh,7 Picasso, 15 Dalì e una dozzina di Monet. Uscendo il milionario dice alla moglie: “Bene, con i biglietti d’auguri siamo a posto. Adesso…i regali!!!”

Gentilmente offerte da Andrea Inverardi, Caterina Marchelli e Alice Ravogli, 1H

Pillole di storia

Il 12 aprile, 102º giorno del calendario gregoriano (il 103º negli anni bisestili), è una data importante nella storia dell’umanità, poiché sono accaduti molteplici eventi rilevanti.
In particolare, si ricordano:
1204 – Sacco di Costantinopoli durante la Quarta Crociata;
1633 – Galileo è accusato di eresia;
1815 – L’eruzione del Tambora iniziata il 5 aprile provoca la morte di 92.000 persone;
1861 – Inizio della guerra di secessione americana;
1928 – L’esplosione di un ordigno all’inaugurazione della Fiera Campionaria di Milano, durante la visita del re Vittorio Emanuele III, provoca la morte di venti persone e decine di feriti. La strage rimarrà senza colpevoli;
1944 – Re Vittorio Emanuele III di Savoia annuncia alla radio la sua abdicazione in favore del figlio, non appena gli alleati entreranno a Roma;
1945 – Harry S. Truman inizia il suo mandato come 33.mo Presidente degli Stati Uniti d’America;
1946 – La Siria ottiene l’indipendenza dalla Francia;
1961 – Il cosmonauta Yuri Gagarin è il primo uomo nello spazio: a bordo della Vostok I resta in orbita per 108 minuti;
1981 – Lancio del primo Space Shuttle.

di Timoteo Romero, 1H

Luci e ombre nelle notti italiane di Champions League

Incredibile settimana per le squadre italiane impegnate in Champions League.
Al Camp Nou di Barcellona, la Roma ha subito una sconfitta per 4-1 da parte del Barça con autogoal di De Rossi (38’) e di Manolas (55’), poi goal di Dzeko (80’), Pique (59’) e Suarez (80’).
Nel ritorno però la Roma ha ribaltato il risultato finendo la partita per 3-0 con i gol di Dzeko (6’), De rossi (58’) e Manolas (82’), aggiudicandosi la semifinale contro il Liverpool.

La Juventus, altra squadra italiana in Champions, ha affrontato il Real Madrid. L’andata non è andata bene, perché la Juventus ha subito tre goal in casa, due da Ronaldo e uno da Marcelo, inoltre Dybala è stato espulso.
Ma il ritorno è andato diversamente. La Juventus ha fatto una partita straordinaria con i due goal di Mandzukic e uno di Matuidi, solamente che al 93’ l’arbitro Mark Oliver ha assegnato un rigore al Real Madrid ed ha espulso Buffon per proteste. Ronaldo ha segnato il rigore e così il Real Madrid si è qualificato per la semifinale contro il Bayern Monaco.

di Gianmaria Gnemmi e Cesare Crielesi, 1H

Ready player one: il nuovo lavoro di Spielberg

Il nostro Steven Spielberg ci ha stupiti ancora una volta con il suo nuovo film fantascientifico. In un mondo distrutto dall’inquinamento, l’unico posto dove vivere tranquillamente lontano dal male è Oasis, un mondo virtuale, creato da Halliday. Più avanti lui muore, ma prima di morire, pubblica un video dove dice che lascerà Oasis e la sua eredità a chi troverà tre chiavi attraverso delle sfide per sbloccare l’easter egg e il comando di Oasis. Questo annuncio cambierà la vita di Wade Watts, che è il protagonista del film. Esso cambierà anche il destino della seconda azienda più famosa del mondo dopo Oasis, la IOI, comandata da Nolan Sorrento, un perfido leader, il quale cerca anche lui l’easter egg. La sfida sarà dura, infatti Wade sarà aiutato dai suoi amici Each, Artemis, Daito e Sho.
Nel film appaiono vari personaggi cinematografici famosi come Chucky, Godzilla, King Kong, Freddy Kreuger, il T-rex di Jurassic Park e la fantastica macchina del tempo di Ritorno al futuro …
Questo film è adatto a tutti e soprattutto per chi ha un po’ di esperienza con la fantascienza.
Essendo un film di Steven Spielberg abbiamo la garanzia che sia meraviglioso e attraente.
Buona visione

di Lorenzo Carati e Matteo Di Mola, 1H

Arriva Sara…..

E’ giunto il momento di cambiare turno……Nuovi insegnanti e nuovi alunni….Diamo il benvenuto alla Prof.Sara Salari che coraggiosamente intraprende questa bellissima attivitá con i suoi alunni!

INDAGINE ULTIMO GIORNO

Abbiamo girato per la scuola per scoprire come passano le varie classi l’ultimo giorno di scuola, qui sotto vi scriviamo cosa abbiamo trovato.

1A = spiegazione compiti vacanze, ma scialli
1B = lezione, ma scialla
1C = film
1D = non in classe
1E = tombola con ricchi premi
1F = film
1G = divertimento
1H = mangia e gioca

2A = divertimento, cibo e tombola.
2B = Film e presentazione lavori
2C = interrogazioni
2D = Film
2E = Lezione scialla
2F = musica e divertimento
2G = lezioni e un po’ di divertimento
2H = finire lavoro

3A = non in classe
3B = musica e festeggiamenti
3C = simulazione esame
3E = non in classe
3F = preparazione esame
3H = interrogazione

Risultati sondaggi

Qui sotto vi pubblichiamo i risultati dei sondaggi a cui purtroppo hanno risposto solo 8 persone. Confidiamo che l’anno prossimo sarete più numerosi. Buone vacanze, ci vediamo a settembre.

https://drive.google.com/open?id=0B3slUVOvMQsWeWxscV9OMzlMNWs

Fine Anno

Questo è purtroppo il nostro ultimo articolo quindi vi facciamo i nostri auguri per le vacanze e vi lasciamo con il ritorno di Pino.https://app.biteable.com/video/3005566/preview

Blog su WordPress.com.

Su ↑